Back

News

Cina, Qualifiche rimandate

Cina, Qualifiche rimandate

26/09/2015 09:26

Le Qualifiche del WTCC sono state posticipate a domenica mattina per permettere la riparazione delle barriere poste alla curva 1 dello Shanghai International Circuit.

Durante l’evento della GT Asia, gara di supporto al Mondiale Turismo, si è infatti verificato un incidente che ha danneggiato seriamente le strutture di protezione e i supporti.

Per motivi di sicurezza, dunque, Eurosport Events (promoter del WTCC) e la FIA hanno deciso di posticiparle la sessione alle 8;30 di domenica mattina (le 2;30 in Italia), dato che le riparazioni richiedono la ricostruzione delle parti in cemento e l’operazione necessita di diverse ore per essere ultimata.

“La sicurezza viene prima di tutto e non possiamo tralasciare un particolare del genere – ha detto François Ribeiro, General Manager del WTCC – Ovviamente per team, spettatori e TV non sarà il massimo, ma in 10 anni abbiamo sempre deciso di spostare le Qualifiche solamente se era strettamente necessario e per motivi eccezionali. L’evento resterà comunque di prima fascia anche qui a Shanghai.”

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il ritorno a Monza in modo totalmente gratuito.

Una stagione imprevedibile

23/03/2017 14:00 - 2016

I piloti del FIA World Touring Car Championship non possono fare molte previsioni per la stagione che li aspetta: la lotta al titolo sarà serratissima.

Roberto Ravaglia è tornato a correre con una vettura del FIA World Touring Car Championship la scorsa settimana a Monza.

Nicky Catsburg potrà mettere a disposizione della Polestar Cyan Racing tutta la sua esperienza in occasione del Manufacturers Against the Clock.

Il debuttante Yann Ehrlacher ha un pensiero fisso: dimostrare alla RC Motorsport di essere la persona giusta per correre nel FIA World Touring Car Championship nella stagione 2017.

Alexander Murdzevski Schedvin ha parlato del lavoro che che Yvan Muller sta facendo in casa Polestar Cyan Racing, dove ci si sta preparando al meglio per affrontare la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.