Back

News

Cinque motivi per non perdersi le gare in Thailandia

Cinque motivi per non perdersi le gare in Thailandia

30/10/2015 08:00

Ecco perché dovete assolutamente guardare il FIA WTCC sul Chang International Circuit di Buriram in questo weekend.

1: Lotta in casa Citroën
José María López è vicinissimo al Titolo, ma Yvan Muller e Sébastien Loeb, oltre ad essere ancora in corsa per il Mondiale, sono in aperta battaglia per la seconda piazza, divisi solamente da 39 lunghezze.

2: Strada spianata
Il Chang International Circuit vanta un rettilineo lungo (1Km) e alla curva 2 e 3 potrebbero esserci i sorpassi più belli.

3: Il debutto di Tin Sritrai
Il thailandese sarà in azione a Buriram con la Chevrolet della Campos Racing.

4: Luci al tramonto
Gara 2 domenica si svolgerà sul far della sera, il che renderà lo spettacolo ancor più bello

5: Occhio alle LADA
Le tre Vesta TC1 non avranno zavorre aggiuntive, dunque Nicky Catsburg (nella foto), Rob Huff e Nicolas Lapierre potrebbero essere fra i protagonisti.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.