Back

News

Tom Coronel: “Sabine Schmitz può batterci”

Tom Coronel: “Sabine Schmitz può batterci”

Tags:
09/04/2015 10:41

L’olandese ha parlato della collega tedesca che si unirà ai piloti del WTCC per le gare sul Nürburgring Nordschleife.

La 45enne è stata infatti ingaggiata dalla ALL-INKL.COM Münnich Motorsport per guidare la Chevrolet nell’evento del 15-16 maggio. Il pilota della ROAL Motorsport è convinto che la ragazza possa essere protagonista, conoscendo già l’ostico circuito soprannominato “inferno verde”.

“Praticamente corre in casa – ha detto Coronel – Conosce perfettamente la pista, dato che ci gareggia ogni anno. Io sono all’80%, Rob Huff è al 70%, mentre tutti gli altri conoscono il 65% del tracciato. Per lei invece non ha segreti, ma non dimentichiamo anche che ci ha guidato con vetture molto più potenti delle nostre TC1. I test del 28 aprile le saranno utili per conoscere la Chevrolet.”

Le gare si svolgeranno su 3 giri ciascuna, lungo i quasi 25Km di percorso. Coronel sorride e scherza all’idea che la Schmitz si unisca alla truppa maschile: “Di solito siamo tutti uomini in pista, quindi quando c’è una donna nessuno può fare a meno di notarla con occhi curiosi! In pista chiaramente non fa differenza, siamo tutti avversari, ma sono certo che nel paddock qualcuno si darà da fare…”

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.