Back

News

Ecco “Opening Race” e “Main Race”

Ecco “Opening Race” e “Main Race”

02/12/2015 21:20

Domenica si svolgeranno la “Opening Race” e la “Main Race”, che rimpiazzano sostanzialmente Gara 1 e Gara 2.

La griglia della “Opening Race” verrà decisa dalla classifica della Q2 di Qualifica, con i migliori 10 che partiranno in ordine inverso. Per la “Main Race”, invece, si inizierà secondo il risultato complessivo delle Qualifiche, ossia calcolando anche il risultato della Q3. Inoltre nella “Main Race” si dovrà completare un giro in più, ad eccezione del weekend del Nürburgring Nordschleife, dove entrambe le gare saranno di 3 tornate. Il cambiamento creerà una sorta di grande attesa per tutti, che culminerà con lo svolgimento della seconda gara del weekend. Certamente nella “Opening Race” i piloti privati avranno la possibilità di scattare davanti a quelli ufficiali, i quali dovranno fare più attenzione in vista del secondo round, che li vedrà partire davanti a tutti.

François Ribeiro, Capo di Eurosport Events (promoter del WTCC): “E’ sempre stato difficile far capire ai fan che durante il weekend ci sarebbero state due gare, con il poleman che avrebbe dovuto partire più indietro nella seconda. Assieme a FIA, costruttori e piloti abbiamo deciso di migliorare e semplificare il format. L’obiettivo è incrementare la spettacolarità dell’intero weekend, con il clou che sarà alla fine, come avviene nella maggior parte degli sport. Allo stesso tempo era importante mantenere una griglia invertita, che verrà applicata nella “Opening Race”.”

Il FIA World Touring Car Championship torna in azione al Twin Ring Motegi la prossima settimana. Ecco un po’ di statistiche e curiosità

Tarquini impegnato in Russia

27/08/2016 08:00 - 2016

Gabriele Tarquini si è recato in Russia ad inizio settimana per promuovere la versione stradale della LADA Vesta.

Un giro di pista con Rob Huff

26/08/2016 14:00 - 2016

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Il FIA World Touring Car Championship fa tappa al Twin Ring Motegi per la WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (2-4 settembre). Vediamo cosa hanno detto alcuni dei protagonisti prima di volare in Giappone.

Al Twin Ring Motegi ci sono tanti punti per tentare il sorpasso: chi sarà il pilota capace di compierne di più?

Robert Dahlgren è molto determinato a prendere parte alla prossima stagione del FIA World Touring Car Championship, ma prima deve portare a compimento un’altra cosa in patria.