Back

News

Eurodatacar nuovo Event Presenting Partner delle gare in Marocco

Eurodatacar nuovo Event Presenting Partner delle gare in Marocco

12/03/2015 23:10

L’azienda sarà sponsor del secondo appuntamento stagionale del WTCC a Marrakech (17-19 aprile).

Leader sul mercato nel settore antifurto per le macchine, Eurodatacar apparirà con un nuovo logo e con materiale pubblicitario promozionale per l’evento che verrà rinominato Eurodatacar WTCC Race of Morocco.

Pierre Emmanuel Tavaud, Direttore Commerciale di Eurodatacar, ha dichiarato: “Questo accordo con il WTCC è perfettamente in linea con la filosofia di Eurodatacar di realizzare partnership con grandi eventi mondiali che possano catturare ed incrementare attenzione e passione dei tifosi. Il WTCC è perfetto per Eurodatacar e siamo eccitati e onorati di diventare Event Presenting Partner delle gare in Marocco.”

François Ribeiro, General Manager del WTCC, ha aggiunto: “Siamo lieti di annunciare che Eurodatacar sarà il nuovo Event Presenting Partner delle gare del WTCC in Marocco, uno dei più importanti e popolari appuntamenti della stagione. Queste gare nel 2014 hanno registrato la più grande audience TV, con 50,254 milioni di utenti. Con Mehdi Bennani, l’idolo locale, ora diventato uno dei top driver del WTCC, ci aspettiamo che quest’anno le gare abbiano ancor più successo tra tifosi e media. Non vediamo l’ora che Eurodatacar possa godere anch’essa di maggior successo grazie al WTCC.”

Milioni di persone si servono di Eurodatacar, azienda che collabora con costruttori e motorsport già da tempo. Alcuni dei migliori piloti del mondo hanno portato il marchio Eurodatacar alla vittoria, come ad esempio Alain Prost quando vinse il suo terzo Trophée Andros con la Dacia Renault, oppure Sébastien Loeb nei suoi 9 Titoli WRC con la Citroën, o Marcus Grönholm, Campione Mondiale con la Peugeot in due occasioni, senza dimenticare David Brabham, Marc Gené e Alex Wurz, vincitori della 24h di Le Mans 2009 con la Peugeot.

Il WTCC è sbarcato in Marocco nel 2009 sul Circuit Moulay El Hassan di Marrakech, tracciato cittadino che è stato inserito in calendario anche per il 2015. La pista misura 4,6Km è ha sempre offerto azione ed incidenti attraverso i suoi lunghi rettilinei e le curve strette.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.