Back

Race

WTCC Race of France
logo WTCC Race of France

WTCC Race of France - 01-03/04/2016

Il Circuit Paul Ricard è la classica fusione di vecchio e nuovo. Costruito nel 1969 e ristrutturato 30 anni dopo come pista per i test, in passato ha ospitato il GP di F1 tra il 1971 e il 1990. Dal 2014, il circuito è teatro della WTCC Race of France è resta molto attraente sia per la vicinanza della riviera francese che per i pochi Km che lo separano da Marsiglia. Nel 2016 in pista vedremo anche FIA European Touring Car Cup e FIA European Formula 3 come gare di supporto.

7-CastelletC3-white

LA TOP5

1: Il Circuit Paul Ricard prende il nome da colui che ne rese possibile la costruzione, ovvero il magnate Paul Ricard.
2: Nigel Mansell detiene il record nella versione corta “Club Circuit”, ossia quella utilizzata dal WTCC. Il britannico fermò il cronometro sull’1.04.402 al volante di una Ferrari 641 durante il GP di Francia del 1990.
3: La Citroën è attualmente imbattuta al Paul Ricard, avendo vinto con Sébastien Loeb e José María López i round 2014 e 2015.
4: Il WTCC non sarà l’unica serie promossa da Eurosport Events al Paul Ricard. Quest’anno avremo anche la FIA European Touring Car.
5: Il Circuit Paul Ricard è situato vicino al villaggio di Le Castellet, in Provenza, adiacente la Costa Azzurra. La città di Marsiglia è la più antica della Francia, fondata 2600 anni fa.

FLASHBACK 2015 (26-28 GIUGNO)

Partendo dalla pole position il francese Sébastien Loeb ha dominato il primo round del WTCC al Circuit Paul Ricard. Il pilota della Citroën ha sconfitto i compagni di squadra Yvan Muller e José María López, precedendoli sul traguardo con 6? di margine e centrando il suo terzo successo stagionale. In Gara 2 il 9-volte Campione WRC si è invece arreso dopo aver danneggiato la sua C-Elysée contro una pila di gomme; si tratta del suo primo ritiro stagionale. La Citroën ha comunque festeggiato un’altra vittoria grazie alla rimonta di López, partito 8° in griglia; il risultato gli consente di estendere il proprio vantaggio in classifica piloti e di presentarsi al prossimo appuntamento di Vila Real (Portogallo) con 39 punti di margine sugli inseguitori.
Detto del successo di Loeb in Gara 1, Ma Qing Hua completa il poker Citroën, mentre Tom Chilton (Chevrolet) giunge quinto e vince nel Trofeo Yokohama. Sesto Norbert Michelisz davanti alle Honda ufficiali di Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini. La Top10 è completata da Mehdi Bennani e Jaap Van Lagen (LADA). Rickard Rydell è 11° seguito da Tom Coronel e Grégoire Demoustier. Hugo Valente (Chevrolet) si è ritirato dopo aver danneggiato la sua vettura contro una pila di gomme, mentre Nicky Catsburg (LADA) ha avuto problemi tecnici, con il suo compagno Rob Huff fermatosi al primo giro dopo un contatto con Demoustier; la Vesta del britannico ha riportato il danneggiamento della sospensione e della trasmissione posteriore. Partito 8° in griglia, “Pechito” in Gara 2 ha conquistato rapidamente posizioni e raggiunto Tiago Monteiro, in quel momento 2°. Fra lui e il portoghese c’è stato un contatto alla prima curva. Successivamente López ha superato Norbert Michelisz andando a prendersi la 5a vittoria stagionale e guadagnando punti importanti in classifica piloti. Michelisz, che scattava dal 3° posto, ha approfittato dell’errore commesso da Mehdi Bennani al via, con il marocchino che ha dovuto scontare un drive-through per partenza anticipata. L’ungherese ha provato a difendersi dagli assalti della Citroën di López, ma inutilmente; festeggia comunque il successo nel Trofeo Yokohama. Terzo Ma Qing Hua davanti a Yvan Muller e Gabriele Tarquini (Honda), con Hugo Valente sesto. Rickard Rydell festeggia la sua 100a gara nel WTCC con il 10° posto, mentre Bennani è riuscito a recuperare e a precederlo sul traguardo. Rob Huff non è partito per i troppi danni riportati dalla sua LADA in Gara 1.

 

Official Website

LA PISTA

Nome: Circuit Paul Ricard
Indirizzo: RDN8 2760 Route des Hauts du Camp, 83330 Le Castellet, Francia
Lunghezza: 3.841 km
Giro record (qualifica): Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée), 1.29.245 (154.90kmh), 27/06/15
Giro record (gara): José María López (Citroën C-Elysée), 1.31.148 (151.70kmh), 28/06/15

WTCC RACE OF FRANCE - I VINCITORI

2015: Gara 1: Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée); Gara 2: José María López (Citroën C-Elysée)
2014: Gara 1: Yvan Muller (Citroën C-Elysée); Gara 2: José María López (Citroën C-Elysée)
2009: Gara 1: Rob Huff (Chevrolet Cruze); Gara 2: Alain Menu (Chevrolet Cruze)
2008: Gara 1: Augusto Farfus (BMW 320); Gara 2: Andy Priaulx (BMW 320)
2007: Gara 1: Alain Menu (Chevrolet Cruze); Gara 2: Augusto Farfus (BMW 320)
2006: Gara 1: Dirk Müller (BMW 320); Gara 2: Andy Priaulx (BMW 320)
2005: Gara 1: Jorg Müller (BMW 320); Gara 2: Jorg Müller (BMW 320)

WTCC RACE OF FRANCE - I PRECEDENTI

2014-Oggi: Circuit Paul Ricard
2007-2009: Circuit de Pau
2005-2006: Circuit de Nevers Magny-Cours

Location