Back

Race

WTCC Race of Japan
logo WTCC Race of Japan

WTCC Race of Japan - 03-04/09/2016

PRESENTAZIONE

Il Twin Ring Motegi, situato nella Prefettura di Tochigi a 145km a nord di Tokyo, ospiterà la WTCC Race of Japan per il secondo anno consecutivo dopo quattro anni di gare a Suzuka e tre ad Okayama. Motegi è anche sede del round di MotoGP che si terrà ad ottobre e il layout della pista, con lunghi rettilinei e frenate secche, ha mostrato di essere perfetta per le battaglie e i sorpassi che caratterizzano il WTCC, come visto nell’evento del 2015. Oltre ad un ovale al suo interno, il Twin Ring Motegi è composto da un hotel, una pista di kart, un centro di guida sicura e dalla Honda Collection Hall.

 

LA TOP5

1: La Honda fece costruire il Twin Ring Motegi nel 1997 per portare le gare di IndyCar in Giappone. Dal 1998 al 2002 si sono svolti gli eventi della CART Series americana, prima che Honda riuscisse a far entrare Motegi nel calendario della Indy Racing League nel 2003.
2: Il nome deriva dalle due piste: una ovale di 2,49km e una da 4,8km (utilizzata dal WTCC).
3: Il pilota di IndyCar Dan Wheldon vinse con una Honda a Motegi nel 2004, mentre nel 2008 Danica Patrick fu la prima donna ad aggiudicarsi una gara di IndyCar sull’ovale. L’ultimo round di questa serie del 2011 si tenne proprio a Motegi.
4: Tiago Monteiro ha regalato la vittoria alla Honda nella seconda gara della WTCC Race of Japan 2015, mentre Norbert Michelisz, al volante della sua Civic WTCC privata, partì dalla DHL Pole Position in Gara 1.
5: Il Giappone ha ospitato le Olimpiadi del 1964 a Tokyo; la cosa si ripeterà nel 2020. I Giochi Invernali, invece, si tennero nel 1972 e nel 1998, rispettivamente a Sapporo e Nagano.

FLASHBACK 2015 (11-13 SETTEMBRE)

Il Mondiale è ricominciato con le gare JVC KENWOOD sul Twin Ring di Motegi dopo la pausa estiva. Entrambi i round hanno regalato emozioni e battaglie. José María López (Citroën) ha conquistato la sua settima vittoria del 2015 col successo in Gara 1, mentre Tiago Monteiro ha regalato il trionfo casalingo alla Honda in Gara 2, nella quale “Pechito” si è dovuto ritirare per una foratura occorsa all’anteriore sinistra della sua C-Elysée. Il Campione in carica, però, non ha perso nulla, dato che anche il suo rivale e compagno di squadra, Yvan Muller, non è giunto al traguardo. Ciò significa che López si presenterà alle prossime gare in Cina con 74 punti di margine su Muller e Sébastien Loeb. Partito dalla pole in Gara 1, Norbert Michelisz ha dovuto accontentarsi del secondo posto, con Gabriele Tarquini (Honda) terzo. Stessa sorte dell’ungherese anche per Hugo Valante in Gara 2; entrambi vincono nel Trofeo Yokohama. Grande rimonta dalla 13a piazza per Rob Huff nel secondo round, con il britannico della LADA Sport Rosneft che ha piazzato la sua Vesta TC1 (riparata dopo problemi meccanici accusati sabato) sul terzo gradino del podio.

 

Official Website

LA PISTA

Nome: Twin Ring Motegi
Indirizzo: 120-1 Hiyama, Motegi-machi, Haga-gun, Tochigi Pref. 321-3597, Giappone
Sito: www.twinring.jp
Lunghezza: 4.801 kilometres
Giro record (qualifica): Norbert Michelisz (Honda Civic WTCC) 1.55.596 (149.5kmh), 12/09/15
Giro record (gara): Gabriele Tarquini (Honda Civic WTCC) 1.57.136 (147.6kmh), 13/09/15

WTCC RACE OF JAPAN - I VINCITORI

2015: Gara 1: José María López (Citroën C-Elysée); Race 2: Tiago Monteiro (Honda Civic)
2014: Gara 1: José María López (Citroën C-Elysée); Gara 2: Gabriele Tarquini (Honda Civic)
2012: Gara 1: Alain Menu (Chevrolet Cruze); Gara 2: Stefano D’Aste (BMW 320)
2011: Gara 1: Alain Menu (Chevrolet Cruze); Gara 2: Tom Coronel (BMW 320)
2010: Gara 1: Rob Huff (Chevrolet Cruze); Gara 2: Colin Turkington (BMW 320)
2009: Gara 1: Andy Priaulx (BMW 320); Gara 2: Augusto Farfus (BMW 320)

WTCC RACE OF JAPAN - I PRECEDENTI

2015-Oggi: Twin Ring Motegi
2011-2014: Suzuka
2008-2010: Okayama

Location