Back

News

Nicolas Lapierre: “Sono molto eccitato”

Nicolas Lapierre: “Sono molto eccitato”

30/08/2015 12:00

Il neoarrivato in casa LADA Sport Rosneft è carichissimo per la sfida che lo aspetterà nel WTCC.

Il francese guiderà la Vesta TC1 nelle restanti gare del Mondiale a partire da quelle in Giappone.

“Guidare la LADA Vesta TC1 nel WTCC per me è una sfida eccitante – ha detto Lapierre, nella foto ritratto durante i test svolti al Paul Ricard a giugno – Nella mia carriera ho guidato molte monoposto e vetture sportive, ma mai una turismo. Il motore turbo e la trazione anteriore per me sono una novità e avrò molto da imparare in queste prime uscite con la Vesta, ma so che tutto il team LADA Sport Rosneft mi aiuterà. Darò il massimo per capire velocemente come si corre nel WTCC, spero di poter guadagnare punti preziosi per la squadra.”

Lapierre debutterà sul Twin Ring di Motegi (11-13 settembre) assieme ai suoi nuovi compagni di squadra,  Nicky Catsburg e Rob Huff.

Cliccate qui per vedere il test di Lapierre sulla LADA Vesta TC1.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).

Esteban Guerrieri debutterà nel FIA World Touring Car Championship in occasione delle gare di casa sua. Ecco 10 curiosità sul connazionale di José María López.