Back

News

Gara 1: José María López nella storia

Gara 1: José María López nella storia

27/11/2015 20:19

L’argentino ha eguagliato il record di successi ottenuti in una stagione del FIA WTCC portandosi a casa il primo round sul Losail International Circuit.

Il pilota della Citroën C-Elysée WTCC, scattato dalla pole position, ha resistito ad un attacco portatogli da Sébastien Loeb alla prima curva e ha tagliato il traguardo vittorioso davanti a Mehdi Bennani e Hugo Valente.

Il marocchino vince nel Trofeo Yokohama Piloti e si porta a soli due punti da Norbert Michelisz nella battaglia per il Titolo riservato agli indipendenti.

Loeb, partito terzo, conclude quarto dopo aver pressato a lungo Valente, che lo aveva superato dopo poche curve. L’ex rallista aumenta però il proprio margine in classifica su Yvan Muller, qial quale ha chiuso sesto alle spalle di Ma Qing Hua. Settimo Michelisz, ottava la Honda di Tiago Monteiro, con il portoghese che ha superato all’ultimo la LADA di Nicky Catsburg.

Stefano D’Aste completa la Top10, mentre Gabriele Tarquini è riuscito a recuperare dopo essere finito in testacoda alla curva 1, terminando sedicesimo. Ultimo Nasser Al-Attiyah.

Gara 2 scatterà alle ore 22;40 (le 20;40 in Italia).

Néstor Girolami tornerà a correre nel FIA World Touring Car Championship in Giappone (2-4 settembre), ma l’argentino ha già avuto modo di conoscere la serie.

Chi è Néstor Girolami

22/08/2016 14:00 - 2016

Néstor Girolami torna a correre nel FIA World Touring Car Championship con la Polestar Cyan Racing in Giappone: conosciamo meglio l’argentino.

Néstor Girolami avrà la grandissima opportunità di correre le prossime gare del FIA World Touring Car Championship.

Quando il FIA World Touring Car Championship riprenderà la sua stagione in Giappone le LADA saranno più competitive.

Verso Motegi: ecco gli orari

20/08/2016 08:00 - 2016

Ecco gli orari per la FIA WTCC JVCKENWOOD Race of Japan che si svolgerà al Twin Ring Motegi fra due settimane.

José María López in Argentina ha raggiunto quota 28 successi da quando corre nel FIA World Touring Car Championship, ma uno di questi (nella Main Race che si tenne allo Slovakia Ring) rischiò di svanire nel finale per un problema accusato dalla sua Citroën.