Back

News

Gli eroi della LADA WTCC tornano a casa

Gli eroi della LADA WTCC tornano a casa

08/12/2014 10:54

Rob Huff, Mikhail Kozlovskiy e James Thompson domani saranno in visita alla sede russa di Togliatti.

I tre incontreranno il presidente Bo Andersson, il chief designer Steve Mattin e altri manager dell’azienda. In programma c’è anche un tour all’interno degli stabilimenti con la possibilità di vedere i reparti produzione, ricerca e sviluppo e la nuova LADA Vesta, la cui produzione inizierà a settembre 2015. Questa vettura sarà utilizzata per la prossima stagione del WTCC.

I piloti incontreranno anche i media e i fan in questa avventura; per Huff si tratta della prima visita alla fabbrica di Togliatti.

Il 2014 nel WTCC si è concluso in crescendo per la LADA Sport, grazie ai successi ottenuti dalla Granta di Huff a Pechino e Macao, oltre ad un secondo posto conquistato in Argentina. Tutti gli addetti ai lavori della LADA e i fan locali si apprestano a dare un caloroso benvenuto ai loro beniamini.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.