Back

News

Grégoire Demoustier: “Debbo essere più aggressivo”

Grégoire Demoustier: “Debbo essere più aggressivo”

22/09/2015 08:00

Il francese sa che deve tirare fuori le unghie se vuole fare bene nel WTCC.

Il pilota della Craft-Bamboo è alla sua prima annata al volante della Chevrolet RML Cruze TC1.

Dopo le gare JVC KENWOOD del Giappone, disputate sul Twin Ring di Motegi (dove è giunto 13°), Demoustier ha detto: “Sono partito molto bene, ma non sono stato abbastanza aggressivo; qualcuno mi ha colpito da dietro e ho perso posizioni. Dopo ho spinto per recuperare, ma ho commesso un errore e non sono andato oltre il 13° posto. Non sarebbe un brutto risultato, però penso che mi sarei meritato di più. Spero di essere più fortunato la prossima volta.”

Demoustier se la vedrà coi suoi avversari, fra i quali citiamo John Filippi, allo Shanghai International Circuit per le gare ROSNEFT della Cina.

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.