Back

News

Grégoire Demoustier: “Debbo essere più aggressivo”

Grégoire Demoustier: “Debbo essere più aggressivo”

22/09/2015 08:00

Il francese sa che deve tirare fuori le unghie se vuole fare bene nel WTCC.

Il pilota della Craft-Bamboo è alla sua prima annata al volante della Chevrolet RML Cruze TC1.

Dopo le gare JVC KENWOOD del Giappone, disputate sul Twin Ring di Motegi (dove è giunto 13°), Demoustier ha detto: “Sono partito molto bene, ma non sono stato abbastanza aggressivo; qualcuno mi ha colpito da dietro e ho perso posizioni. Dopo ho spinto per recuperare, ma ho commesso un errore e non sono andato oltre il 13° posto. Non sarebbe un brutto risultato, però penso che mi sarei meritato di più. Spero di essere più fortunato la prossima volta.”

Demoustier se la vedrà coi suoi avversari, fra i quali citiamo John Filippi, allo Shanghai International Circuit per le gare ROSNEFT della Cina.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.

José María López completa il suo weekend da sogno nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina aggiudicandosi la Main Race e il suo quinto TAG Heuer Best Lap Trophy stagionale.

Intervista con Mehdi Bennani

26/09/2016 12:00 - 2016

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

José María López ha dominato la Main Race della FIA WTCC Race of China, mentre Mehdi Bennani si è aggiudicato la corona del WTCC Trophy* nella tripletta Citroën.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.