Back

News

Grégoire Demoustier passa alla Sébastien Loeb Racing

Grégoire Demoustier passa alla Sébastien Loeb Racing

05/12/2015 12:00

Il francese è stato ingaggiato dal team transalpino, che nella prossima stagione del FIA WTCC ha intenzione di schierare tre Citroën C-Elysée WTCC.

Il 24enne ha fatto il suo debutto nella serie quest’anno con la Chevrolet RML Cruze TC1 della Craft-Bamboo Racing, concludendo 20° assoluto e 7° nel Trofeo Yokohama Piloti. Nel 2016 sarà compagno di squadra di Mehdi Bennani e con la SLR vuole alzare l’asticella.

“Sono molto felice di unirmi alla Sébastien Loeb Racing, non potevo sperare di entrare a far parte di un team migliore – ha dichiarato Demoustier – E’ bello essere in una squadra francese, questi ragazzi hanno già dimostrato di essere molto bravi con la Citroën C-Elysée messa a punto per Mehdi Bennani. Hanno ottenuto risultati di livello nel 2015, non c’è ombra di dubbio.”

“In questa mia prima annata nel WTCC ho imparato molto, per la prossima stagione avrò obiettivi diversi, vorrei essere protagonista fra i piloti privati. Non vedo l’ora di iniziare questa mia esperienza con la C-Elysée; è un’auto competitiva e sono molto curioso di conoscerla.”

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.