Back

News

Grégoire Demoustier, rimonta dal fondo in vista

Grégoire Demoustier, rimonta dal fondo in vista

05/06/2015 23:53

Il francese partirà ultimo in Gara 1 del WTCC in Russia.

Il pilota della Chevrolet RML Cruze TC1 verrà penalizzato per la sostituzione del motore sulla sua vettura.

Richard Coleman, AD di Craft-Bamboo Racing, ha spiegato: “Greg è incappato in una brutta scalata di marce nell’ultimo evento e siamo stati costretti a sostituire il motore per sicurezza, quindi dovremo scontare la penalità in griglia.”

Demoustier, che la Moscow Raceway correrà per prendere punti nel Trofeo Yokohama, ha detto: “Al Nürburgring abbiamo avuto due gare molto impegnative, ma incredibili. Conosco il circuito di Mosca perché l’ho già affrontato nelle gare GT, non vedo l’ora di mettermi al volante e lottare con i miei colleghi di categoria. Il team sta lavorando duramente e facciamo passi avanti ad ogni weekend.”

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.