Back

News

Grégoire Demoustier ringrazia la Craft-Bamboo Racing

Grégoire Demoustier ringrazia la Craft-Bamboo Racing

20/12/2015 12:00

Il francese correrà la stagione 2016 del WTCC con la Sébastien Loeb Racing, ma non dimentica il suo passato.

Demoustier ha infatti debuttato nel Mondiale con il team britannico, andando a podio nel Trofeo Yokohama Piloti e ottenendo come miglior risultato assoluto un nono posto in Thailandia.

Ecco le sue parole dopo l’ultima gara in Qatar: “Vorrei ringraziare tutti coloro che lavorano alla Craft-Bamboo. Non è stata una stagione di debutto facile per me, ma il team mi ha dato una grossa mano in questa mia prima avventura nelle corse turismo. Ci sono stati momenti frustranti e altri molto belli, assieme è stato fatto un gran lavoro”.

Richard Coleman, AD di Craft-Bamboo Racing, ha aggiunto: “Grégoire ha affrontato ottimamente la sua prima stagione nel turismo facendo un ottimo lavoro e combattendo contro i migliori del mondo di questa categoria. Nonostante dovesse imparare tantissime cose, fra vettura e tracciati, Greg ha dato il massimo, aiutato dal team”.

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.