Back

News

La Honda parte col piede giusto in casa

La Honda parte col piede giusto in casa

11/09/2015 06:52

Gabriele Tarquini ha piazzato la sua Civic WTCC davanti a tutti nella sessione di test del WTCC svoltasi in mattinata al Twin Ring di Motegi.

I giapponesi hanno potuto sorridere anche per il secondo posto ottenuto da Norbert Michelisz (Zengő Motorsport), che nel weekend lotterà per il Trofeo Yokohama Piloti.

Terzo tempo per José María López (Citroën) seguito da Tiago Monteiro (Castrol Honda World Touring Car Team). Il migliore pilota LADA è stato Nicky Catsburg, il quale ha concluso sesto davanti a Mehdi Bennani, Sébastien Loeb, Rob Huff, Yvan Muller e Ma Qing Hua, che completano la Top10.

La prima uscita di Nicolas Lapierre nel WTCC ha visto il francese terminare con il 12° crono, alle spalle di Tom Coronel, che in Giappone ha già vinto tre volte da quando è nel Mondiale Turismo.

Durante i 30′ di test la temperatura si è aggirata attorno ai 27°C; per la maggior parte dei piloti si è trattato del debutto assoluto sui 4,801Km di Motegi.

Il prossimo appuntamento del weekend delle gare JVC KENWOOD del Giappone saranno le Libere 1, in programma alle ore 9;30 (le 2;30 in Italia) di sabato.

Cliccate qui per vedere i risultati completi dei test.

Yves Matton festeggia con la Citroën Racing il terzo titolo costruttori consecutivo del FIA World Touring Car Championship.

Honda ha deciso di partecipare al FIA World Touring Car Championship anche nel 2017 per una nuova sfida con la Civic WTCC.

La Honda completa un sabato piuttosto negativo riscattandosi con il successo nel Manufacturers Against the Clock (MAC3) della FIA WTCC Race of China.

José María López ha centrato la settima pole position stagionale nelle qualifiche della FIA WTCC Race of China, avvicinandosi sempre di più al record di otto stabilito da Yvan Muller.

La Honda completa un sabato piuttosto negativo riscattandosi con il successo nel Manufacturers Against the Clock (MAC3) della FIA WTCC Race of China.

José María López si aggiudica la pole position per la Main Race della WTCC Race of China e regala alla Citroën il terzo titolo costruttori.