Back

News

Honda schiera il tridente

Honda schiera il tridente

13/01/2016 12:00

I giapponesi avranno tre Civic WTCC ufficiali in pista nel 2016.

La rosa dei piloti sarà rinnovata e vedrà l’inserimento del Campione WTCC 2012 Rob Huff. I suoi compagni saranno Tiago Monteiro e Norbert Michelisz. Quest’ultimo, Campione in carica nel Trofeo Yokohama, diventa pilota ufficiale Honda dopo aver già corso con una Civic WTCC della JAS Motorsport negli anni passati.

Huff, che ha all’attivo 27 gare vinte nel WTCC, arriva alla Honda dopo un biennio in LADA e festeggerà la sua gara numero 250 in occasione del primo evento dell’anno.

Il portoghese Monteiro ha trionfato in due occasioni durante la passata stagione e viene così confermato da Honda per il quarto anno consecutivo, dopo il debutto avvenuto nel 2012.

Michelisz, invece, nel 2015 si è laureato Campione nel Trofeo Yokohama Piloti conquistando il successo in Ungheria e il DHL Pole Position Award in Giappone.

La Polestar Cyan Racing ha presentato oggi i suoi piloti per la stagione 2017, con il chiaro intento di puntare alla vittoria del titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Il Team Polestar Cyan Racing rivelerà oggi i nomi dei piloti che ha scelto per prendere parte alla stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.

Il Giappone ospiterà nel 2017 il FIA World Touring Car Championship per la decima volta. Vediamo tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 27-29 ottobre.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.