Back

News

Il team Castrol Honda spera di cambiare ruolo in Ungheria

Il team Castrol Honda spera di cambiare ruolo in Ungheria

04/04/2015 17:17

Alessandro Mariani ha detto che il pacchetto di aggiornamenti della Civic WTCC arriverà solamente a maggio; qui si punta a diventare le prede e non più i cacciatori.

Il capo della JAS Motorsport è molto impegnato con la propria squadra nel cercare di migliorare la TC1 che prende parte alla serie da un paio di anni.

La settimana scorsa Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini (piloti ufficiali), assieme a Norbert Michelisz, sono scesi in pista all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, in Portogallo, per una sessione di test.

“Ogni pilota ha guidato per una giornata intera cercando di trovare il giusto set-up per Marrakech, lavorando su ammortizzatori e altro cose simili – ha detto Mariani – In Marocco non ci aspettiamo di vedere grossi cambiamenti, ma all’Hungaroring sì, dato che avremo un nuovo pacchetto a disposizione.”

Il WTCC ricomincerà dunque con le gare sponsorizzate da Eurodatacar sul Circuit Moulay El Hassan (17-19 aprile). In Ungheria (dove l’evento verrà sponsorizzato da MOL Group) si andrà invece il weekend dell’1-3 maggio.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.