Back

News

I Campioni WTCC premiati a Parigi

I Campioni WTCC premiati a Parigi

03/12/2015 23:00

Tutti i vincitori della stagione 2015 hanno ricevuto i rispettivi premi al Motorsport Awards di Eurosport Events.

Assieme ai concorrenti del Mondiale erano presenti anche quelli di FIA European Touring Car Cup, FIA European Rally Championship e FIM Endurance World Championship.

Eurosport Events è infatti promoter di tutte e quattro le categorie e presso il Paris Motorcycle Show ha riunito le stelle delle due e delle quattro ruote. Presenti anche i Presidenti di FIA e Fim, Jean Todt e Vito Ippolito.

“Sono felice di aver riunito questa sera tutti i protagonisti delle gare turismo, rally e di moto in questo primo Motorsport Awards di Eurosport Event – ha dichiarato François Ribeiro, capo di Eurosport Events – Diversi piloti di turismo e rally hanno guidato moto e seguono le gare di questa serie. Viceversa, quando ho saputo che molti motociclisti si godono il WTCC e l’ERC in TV ho pensato che sarebbe stato molto bello riunire tutti e premiarli in una unica serata organizzata da Eurosport Events. E’ fantastico che i presidenti di FIA e FIM siano con noi, è un bel messaggio per tutto il mondo del motorsport.”

José María López, laureatosi nuovamente Campione WTCC al volante della Citroën, ha detto: “Non avrei mai immaginato di vivere una serata del genere, ma tutto è avvenuto grazie all’aiuto di un grande team, sono molto fortunato a farne parte. Sono stato felicissimo di correre nel WTCC fin dal primo giorno e mi sto divertendo sempre di più.”

Yves Matton, Direttore di Citroën, ha ritirato il premio per la seconda corona iridata nel Mondiale Costruttori, arrivata grazie ai risultati ottenuti da López, Sébastien Loeb, Ma Qing Hua ed Yvan Muller. “E’ come un sogno per noi, ma bisogna anche avere i piloti giusti per riuscirci e noi ce l’abbiamo fatta. E’ fantastico essre i migliori di questa categoria.”

Premiato anche Norbert Michelisz, vincitore del Trofeo Yokohama con la sua Honda: “E’ stata una durissima battaglia, ma sono orgoglioso di avercela fatta, soprattutto perché è merito della Zengő Motorsport; senza di loro non sarei qui.”

Ecco tutti i Campioni del FIA WTCC 2015:

Piloti WTCC – Primo posto: José María López
Piloti WTCC – Secondo posto: Yvan Muller
Piloti WTCC – Terzo posto: Sébastien Loeb
Costruttori WTCC – Primo posto: Citroën Total WTCC
Trofeo Yokohama Piloti – Primo posto: Norbert Michelisz
Trofeo Yokohama Piloti – Secondo posto: Mehdi Bennani
Trofeo Yokohama Piloti – Terzo posto: Tom Chilton (per lui ha ritirato il premio Francesca Valdani di ROAL Motorsport)
Trofeo Yokohama Team – Primo posto: ROAL Motorsport

José María López completa il suo weekend da sogno nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina aggiudicandosi la Main Race e il suo quinto TAG Heuer Best Lap Trophy stagionale.

Intervista con Mehdi Bennani

26/09/2016 12:00 - 2016

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

José María López ha dominato la Main Race della FIA WTCC Race of China, mentre Mehdi Bennani si è aggiudicato la corona del WTCC Trophy* nella tripletta Citroën.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

Michelisz punta alla vittoria

25/09/2016 08:00 - 2016

Norbert Michelisz vuole bissare il successo ottenuto nella Opening Race in Giappone, visto che per la prima gara in Cina partirà dalla prima fila.