Back

News

I piloti sostengono la “FIA Action for Road Safety”

I piloti sostengono la “FIA Action for Road Safety”

07/06/2015 21:23

Tutti i concorrenti del Mondiale, assieme a Bruno Correia (guidatore della Safety Car), si sono riuniti assieme a Jean Todt (Presidente FIA) per una foto di gruppo prima delle gare in Russia.

La campagna “FIA Action for Road Safety” è stata presentata e lanciata nel maggio 2011 a sostegno della “UN Decade of Action for Road Safety 2011-2020″, attualmente giunta a metà del proprio corso. Per sensibilizzare l’attenzione su questa sfida mondiale, la FIA promuove la sicurezza stradale assieme ai membri del proprio club, utilizzando il motorsport come mezzo di informazione.

Punto chiave della campagna sono le 10 norme per la guida sicura: semplici consigli che vengono dati a tutti gli automobilisti per migliorare il loro comportamento in macchina. Queste regole servono a far capire che chi guida è responsabile non solo della propria incolumità, ma anche di quella altrui e di tutti gli utenti delle strade.

Cliccate qui per ulteriori informazioni.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.