Back

News

I regolamenti TCN2 per la scalata da ETCC a WTCC

I regolamenti TCN2 per la scalata da ETCC a WTCC

08/01/2016 12:00

La FIA ha introdotto un nuovo regolamento tecnico che dal 2016 classificherà meglio le categorie della FIA European Touring Car Cup, creando così la classica rampa di lancio per i piloti che un domani prenderanno parte al WTCC.

Le vetture di Classe TCN2 saranno dunque in azione nell’ETCC l’anno prossimo e Alan Gow, Presidente della Touring Car Commission FIA, si è detto soddisfatto.

“Sono molto contento di aver definito una struttura ben chiara per le vetture di Classe inferiore a quelle del WTCC. Siamo partiti da questa serie per capire come classificare questi mezzi, abbiamo lavorato duramente per raggiungere questo risultato. Servivano regolamenti più chiari per i campionati turismo nazionali e internazionali, in questo modo penso che la FIA abbia aiutato tutte le serie del mondo”.

François Ribeiro, Capo di Eurosport Events (Promoter di ETCC e WTCC), ha dichiarato: “Siamo lieti di apportare alcuni cambiamenti alla serie per il 2016. Con i nuovi regolamenti TCN2 daremo una svolta al campionato, rendendolo più avvincente per piloti e team, ma soprattutto portandolo al livello subito sottostante al WTCC”.

Le TCN2 saranno dotate di motore 2 litri turbo, cambio sequenziale con paddle-shift, cellula di sicurezza omologata e aerodinamica dedicata limitata.

A settembre il Consiglio Mondiale della FIA aveva già approvato il regolamento tecnico TCN2 per i campionati nazionali turismo e le Classi TCN1 e TCN2 erano state deliberate come quelle principali dopo il WTCC.

Di conseguenza le norme TCN2 sono state applicate anche per le serie Regional Touring Car Championship, fra le quali abbiamo anche l’ETCC.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.