Back

News

Il caldo frena Grégoire Demoustier

Il caldo frena Grégoire Demoustier

21/04/2015 10:23

Il francese si è dovuto ritirare da entrambe le gare del WTCC in Marocco.

Demoustier debuttava a Marrakech reduce da un bell’avvio in Argentina e da alcuni positivi test pre-evento.

Purtroppo la sua Chevrolet RML Cruze TC1 ha sofferto problemi ai freni dovuti alle alte temperature.

Ecco il commento del giovane pilota della Craft-Bamboo Racing: “In Gara 2 i tempi erano buoni, così come il bilanciamento dell’auto, ma ho avuto problemi ai freni e mi sono dovuto ritirare. Però credo sia stata una corsa positiva, in questo weekend abbiamo imparato tanto e migliorato partenze e set-up, così come in frenata, a parte quando ci sono stati i problemi. Sono contento e certo che la prossima volta sarà ancora meglio, non vedo l’ora di iniziare.”

Richard Coleman, AD di Craft-Bamboo Racing, ha aggiunto: “C’è dispiacere per il ritiro, ma le temperature dei freni erano salite rispetto alle Libere. Greg continua ad imparare e crescere con noi, non vediamo l’ora di essere a Budapest, una pista molto più tradizionale e che lui conosce già.”

In Ungheria si correrà il weekend dell’1-3 maggio.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.

José María López completa il suo weekend da sogno nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina aggiudicandosi la Main Race e il suo quinto TAG Heuer Best Lap Trophy stagionale.

Intervista con Mehdi Bennani

26/09/2016 12:00 - 2016

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

José María López ha dominato la Main Race della FIA WTCC Race of China, mentre Mehdi Bennani si è aggiudicato la corona del WTCC Trophy* nella tripletta Citroën.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.