Back

News

Il ritorno dell’appassionato Stefano D’Aste

Il ritorno dell’appassionato Stefano D’Aste

11/02/2015 14:08

Il genovese sarà in azione nel WTCC 2015; si è detto “molto felice”.

Dopo un anno sabbatico, D’Aste ha raggiunto un accordo con il team ALL-INKL.COM Münnich Motorsport per correre con la Chevrolet Cruze RML TC1 della squadra tedesca.

“Sono molto felice ed eccitato – ha spiegato il 40enne – Lo scorso anno mi è mancato molto il WTCC e tutte le persone che ci lavorano. Ho incontrato la Münnich Motorsport al Paul Ricard nel 2014 e ho sofferto perché non potevo scendere in pista. La passata stagione mi sono concentrato sulla Lotus Cup e sono davvero carico per iniziare questa nuova avventura. Sono certo che percorreremo la strada giusta in questo mio ritorno, ringrazio Dominik Greiner e il proprietario René Münnich, mi hanno dato la possibilità di far di nuovo parte del WTCC.”

Münnich ha aggiunto: “Siamo contenti di avere un vincitore del WTCC come Stefano in squadra con noi. Non vedo l’ora di osservarlo in pista, per ora ha confermato che farà le prime 8 gare con la nostra squadra, mentre per le ultime quattro dovrebbero esserci delle concomitanze, vedremo cosa fare con lui per trovare una soluzione.”

La ALL-INKL.COM Münnich Motorsport schiererà una seconda Chevrolet Cruze RML TC1 nel corso della stagione.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

Michelisz punta alla vittoria

25/09/2016 08:00 - 2016

Norbert Michelisz vuole bissare il successo ottenuto nella Opening Race in Giappone, visto che per la prima gara in Cina partirà dalla prima fila.

Tom Coronel ha perso per un soffio la pole position della griglia invertita della Opening Race negli ultimissimi secondi della Q2.

Mehdi Bennani ha fatto un ulteriore passo avanti nella conquista del WTCC Trophy del FIA World Touring Car Championship.

Il Campione WTCC José María López ha centrato la sua pole #21 a Shanghai: ecco come a fatto il pilota della Citroën a conquistarla.

Sabato 24 settembre sarà una giornata da ricordare in casa Polestar Cyan Racing.