Back

News

Il sogno del capo della Honda

Il sogno del capo della Honda

08/11/2015 12:00

Daisuke Horiuchi (Large Project Leader – WTCC Development di Honda R&D), si è posto un unico obiettivo per l’ultima gara in Qatar: fare partire Tiago Monteiro o Gabriele Tarquini dalla pole position di Gara 1.

Norbert Michelisz era già riuscito a scattare davanti a tutti con la sua Civic privata in occasione delle gare del WTCC in Giappone; ora sarebbe venuto il momento anche per i piloti ufficiali di ottenere il medesimo risultato.

“Dobbiamo migliorare – ha detto Horiuchi – L’obiettivo è ottenere la pole position in qualifica, quindi ci sarà molto lavoro da fare.”

La prima gara in nottura del WTCC in Qatar sarà il 26-27 novembre.

Rob Huff è convinto che il sorpasso compiuto su Thed Björk nella Opening Race della FIA WTCC Race of Portugal potrà essere determinante in termini di campionato.

Nicky Catsburg e Tom Coronel avranno tante cose da fare prima di riprendere i loro impegni nel FIA World Touring Car Championship in Argentina.

Alessandro Mariani, team principal del Castrol Honda World Touring Car Team, ha paragonato la folla che ha accolto Tiago Monteiro sul podio di Vila Real come quella vista ad Interlagos, quando Ayrton Senna trionfò in casa in occasione del GP del Brasile 1991.

Richard cavalca verso il WTCC

01/07/2016 06:00 - 2016

Kris Richard è il leader della FIA European Touring Car Cup per due punti, dunque in corsa per correre un evento del FIA World Touring Car Championship l’anno prossimo.

Nonostante i 60kg di zavorra, Tiago Monteiro è riuscito a vincere la Main Race della FIA WTCC Race of Portugal e il suo compagno di squadra Norbert Michelisz si è affrettato ad evidenziare questo fatto.

Thed Björk torna a casa dalle gare del FIA World Touring Car Championship in Portogallo con 14 punti in tasca.