Back

News

Il WTCC prolunga l’accordo con JVCKENWOOD

Il WTCC prolunga l’accordo con JVCKENWOOD

07/03/2015 17:32

L’azienda continuerà ad essere partner del campionato anche nel 2015.

Produttore mondiale di materiale elettronico e per l’intrattenimento, JVCKENWOOD è ormai al fianco della massima serie turismo dal 2009. Sarà nuovamente Event Presenting Partner delle gare del WTCC in Francia (giugno) e Giappone (settembre), beneficiando di una serie di opportunità e agevolazioni. Il WTCC ha intenzione, infatti, di presentare a tutti i prodotti come sistemi radio, video e telecamere 4K.

JVCKENNWOOD apparirà su tutte le griglie delle gare, oltre che sulle vetture TC1, dove la scritta sarà visibilmente riconoscibile anche in TV. Durante i programmi di Eurosport verranno anche trasmessi spot pubblicitari dedicati.

François Ribeiro, General Manager del WTCC, ha detto: “JVCKENWOOD è un sinonimo del WTCC e nostro partner fin dal 2009. Siamo lieti di proseguire questa nostra unione con una estensione dell’accordo per altri due anni. Per il 2015 stiamo pensando ad innovazioni importanti e JVCKENWOOD verrà coinvolta in prima persona nel campionato.”

Nicky Catsburg e Tom Coronel avranno tante cose da fare prima di riprendere i loro impegni nel FIA World Touring Car Championship in Argentina.

Alessandro Mariani, team principal del Castrol Honda World Touring Car Team, ha paragonato la folla che ha accolto Tiago Monteiro sul podio di Vila Real come quella vista ad Interlagos, quando Ayrton Senna trionfò in casa in occasione del GP del Brasile 1991.

Richard cavalca verso il WTCC

01/07/2016 06:00 - 2016

Kris Richard è il leader della FIA European Touring Car Cup per due punti, dunque in corsa per correre un evento del FIA World Touring Car Championship l’anno prossimo.

Nonostante i 60kg di zavorra, Tiago Monteiro è riuscito a vincere la Main Race della FIA WTCC Race of Portugal e il suo compagno di squadra Norbert Michelisz si è affrettato ad evidenziare questo fatto.

Thed Björk torna a casa dalle gare del FIA World Touring Car Championship in Portogallo con 14 punti in tasca.

José María López ha mostrato di non essere infallibile in occasione delle qualifiche della FIA WTCC Race of Portugal, dove l’argentino ha commesso qualche errore.