Back

News

In Honda si pensa al futuro

In Honda si pensa al futuro

21/12/2015 08:00

I capi del Castrol Honda World Touring Car Team hanno già la testa alla stagione 2016 del FIA WTCC.

Il 2015 si è chiuso con Tiago Monteiro vittorioso in due gare, mentre Gabriele Tarquini, pur non riuscendo a trionfare, è stato il migliore dei concorrenti al volante della Civic, classificandosi al 5° posto assoluto. Entrambi però non sono mai entrati in Q3 in Qualifica.

Dopo l’ultima gara andata in scena in Qatar, Daisuke Horiuchi (Large Project Leader del reparto WTCC Development di Honda R&D) ha detto: “Dobbiamo fare enormi sforzi se vogliamo migliorare le nostre prestazioni assolute nel prossimo anno”.

Il Team Principal Alessandro Mariani (Managing Director di JAS Motorsport, partner di Honda) ha aggiunto: “Dobbiamo pensare alla prossima stagione e tornare ancor più forti”.

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.