Back

News

In Slovacchia più copertura TV

In Slovacchia più copertura TV

15/06/2015 07:58

Eurosport Events (promoter del WTCC) e Central European Media Enterprises (CME, il più grande gruppo mediatico della Slovacchia) hanno siglato un accordo per il weekend dello Slovakia Ring (19-21 giugno).

I canali in chiaro TV Markíza e TV Dajto si occuperanno dell’evento del prossimo weekend.

TV Markíza trasmette 24h al giorno ed è visto dall’86% dei 5,4 milioni di abitanti del paese, mentre TV Dajto è uno dei canali di nuova generazione e manda in onda programmi di intrattenimento come spettacoli e film.

TV Markíza utilizzerà la trasmissione del mattino “Telerano” per ospitare il debuttante Mat’o Homola il 16 giugno. Sul canale si potranno vedere anche i test del 19 giugno e ricevere aggiornamenti e notizie per quanto riguarda le gare del weekend. TV Dajto trasmetterà in diretta i round della domenica e allestirà nel paddock dello Slovakia Ring una postazione dedicata dal quale ci sarà un live a partire dalle ore 12;30 del 21 giugno.

Il WTCC in Slovacchia sarà seguito da un totale di 97 canali, dei quali 62 gratuiti e 35 satellitari, raggiungendo 188 paesi diversi in tutto il mondo. Eurosport, Eurosport Asia, FOX Sports Latin America, Fox Sports Asia, Velocity and Turbo e Latin America trametteranno le gare in diretta e differita.

L’accordo per le trasmissioni su TV Markíza e TV Dajto è siglato ad inizio anno assieme anche a Canal 12 (Argentina), 2M (Marocco), MTV1 e Duna TV (Ungheria) e Truevisons (Thailandia).

François Ribeiro, General Manager del WTCC, ha dichiarato: “E’ fantastico aver siglato un accordo con CME per le gare del WTCC in Slovacchia; non ci sarà la possibilità di vedere solamente delle grandi gare, ma anche di ascoltare i personaggi principali della serie, come ad esempio Mat’o Homola, un pilota giovane e di talento che debutterà nel Mondiale in questo weekend.”

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Missione compiuta per Coronel

16/01/2017 06:00 - 2016

Tom Coronel è riuscito a portare a termine la Dakar in Sud America lo scorso weekend grazie all’aiuto di suo fratello gemello Tim.

Il FIA World Touring Car Championship ritorna in Italia, a Monza, per il secondo evento del 2017. Vediamo Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 28-30 aprile.

Dal 2005 sono 24 i piloti totali ad essere partiti in pole position almeno una volta nel FIA World Touring Car Championship. Yvan Muller guida questa classifica a quota 29, vediamo come sono piazzati gli altri.