Back

News

Incidenti di gara

Incidenti di gara

15/11/2015 12:00

Ecco cosa succede quando due piloti del FIA WTCC decidono di passare nello stesso spazio.

Tom Coronel (a sinistra) e Nicolas Lapierre si sono infatti dovuti ritirare da Gara 1 in Thailandia dopo essere venuti a contatto.

Anche Nicky Catsburg (compagno di Lapierre alla LADA Sport Rosneft) ha dovuto alzare bandiera bianca dopo essere stato coinvolto. I tre hano rinunciato così alla seconda gara per via dei troppi danni subiti dalle rispettive vetture.

“Alla prima curva c’era pochissimo spazio, ero praticamente attaccato a Lapierre e quando lui ha cambiato direzione ci siamo toccati; peccato”, ha dichiarato Coronel.

Lapierre ha aggiunto: “Non ho visto nulla, ho solo sentito Tom venirmi addosso non appena ho curvato. La sfortuna è stata avere Nicky di fianco, coinvolto senza colpe. Penso che Tom si arrivato troppo forte, è un peccato, ma le corse sono così.”

Coronel e Lapierre torneranno in azione in Qatar per l’ultimo evento della stagione che si terrà sul Losail International Circuit (26-27 novembre).

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.