Back

News

Incidenti di gara

Incidenti di gara

15/11/2015 12:00

Ecco cosa succede quando due piloti del FIA WTCC decidono di passare nello stesso spazio.

Tom Coronel (a sinistra) e Nicolas Lapierre si sono infatti dovuti ritirare da Gara 1 in Thailandia dopo essere venuti a contatto.

Anche Nicky Catsburg (compagno di Lapierre alla LADA Sport Rosneft) ha dovuto alzare bandiera bianca dopo essere stato coinvolto. I tre hano rinunciato così alla seconda gara per via dei troppi danni subiti dalle rispettive vetture.

“Alla prima curva c’era pochissimo spazio, ero praticamente attaccato a Lapierre e quando lui ha cambiato direzione ci siamo toccati; peccato”, ha dichiarato Coronel.

Lapierre ha aggiunto: “Non ho visto nulla, ho solo sentito Tom venirmi addosso non appena ho curvato. La sfortuna è stata avere Nicky di fianco, coinvolto senza colpe. Penso che Tom si arrivato troppo forte, è un peccato, ma le corse sono così.”

Coronel e Lapierre torneranno in azione in Qatar per l’ultimo evento della stagione che si terrà sul Losail International Circuit (26-27 novembre).

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.