Back

News

Intervista con Norbert Michelisz

Intervista con Norbert Michelisz

31/10/2015 05:22

L’ungherese è stato il più rapido nei test mattutini del FIA WTCC in Thailandia. Ecco le prime impressioni del pilota della Honda-Zengő Motorsport.

Il miglior tempo nei test fa ben sperare per il prosieguo del weekend?
“In realtà non significa molto. Anche a Shanghai concludemmo la prima sessione secondi, ma in qualifica non entrammo nemmeno in Q2. Abbiamo una zavorra di 40Kg e viste le caratteristiche del tracciato non è un bene per noi. Mi aspetto tante difficoltà, anche se ottenere il miglior tempo con un margine di 1” sul quinto e sesto è un buon auspicio per il prosieguo del weekend. Però tutti potranno migliorare.

Che impressioni ti ha fatto il circuito?
“Ci dobbiamo tornare tutti gli anni! E’ largo, è un misto fra Argentina e Motegi, vedremo sicuramente delle belle gare. Da pilota mi è piaciuta molto la curva 4, molto veloce e impegnativa. Ma ci sono altre varianti di media velocità molto interessanti, dove l’auto deve arrivare al limite. E’ una sfida per tutti, ma molto divertente.”

Stamattina non era molto caldo, ma le temperature si alzeranno; come le gestirai?
“Berrò molto, per correre in posti del genere devi prepararti giorni prima, arrivando a bere anche 5 o 6 litri d’acqua. Io faccio così.”

La Honda ha battuto la Citroën nel Manufacturers Against the Clock (MAC3) del FIA World Touring Car Championship andato in scena al Nürburgring Nordschleife.

José María López ha conquistato la pole position per la Main Race della FIA WTCC Race of Germany siglando il nuovo giro record del Nürburgring Nordschleife.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il campionato attraverso WTCC Premium TV per soli €9,95 al mese, oppure per €59,95 per il resto della stagione.

Le Libere 2 della FIA WTCC Race of Germany si sono svolte su un Nürburgring Nordschleife bagnato dalla pioggia notturna.

Le squadre Honda Racing Team JAS e Zengő Motorsport sono state escluse dai risultati ufficiali del FIA WTCC per quanto riguarda le gare di Ungheria e Marocco.

La Citroën ha scelto nuovamente Mehdi Bennani come terzo pilota da schierare nel Manufacturers Against the Clock, la prova a cronometro per le squadre ufficiali del WTCC ispirata al Tour de France.