Back

News

Jean Todt: “Mi aspetto molto dalla Volvo”

Jean Todt: “Mi aspetto molto dalla Volvo”

18/10/2015 12:00

Il Presidente della FIA è convinto che il team Polestar Cyan Racing possa fare bene nel WTCC.

A partire dal 2016 la squadra svedese schiererà due Volvo S60 Polestar TC1.

Todt aveva fatto visita al paddock del Mondiale in occasione delle gare ROSNEFT in Russia; interrogato sulla novità, ha detto che è molto contento che ci siano cinque marchi rappresentati l’anno prossimo.

“Sono felice di dare il benvenuto a Volvo come nuovo Costruttore Ufficiale del WTCC – ha dichiarato – Si tratta di un’azienda famosa nel mondo delle corse turismo, sinonimo di tecnologia e sicurezza. E’ giusto che Volvo ora sia scesa in campo nel WTCC. Questo rende merito all’innovazione che il campionato ha voluto dare con le nuove regole TC1. Spero che Volvo, con la nuova S60 TC1, possa avere un grande successo nel Mondiale Turismo.”

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.