Back

News

José María López: “Ecco perché adoro correre”

José María López: “Ecco perché adoro correre”

01/10/2015 16:00

L’argentino si è divertito a lottare con Gabriele Tarquini nella seconda gara ROSNEFT del WTCC in Cina.

Il pilota della Citroën ha provato per sei giri a superare la Honda guidata dall’abruzzese, il quale però lo ha preceduto sul traguardo per soli 0″025, il ditacco minore fra due concorrenti nella storia del Mondiale.

“Questo è uno dei motivi per cui adoro il motorsport, cioè combattere con gente come Yvan Muller e Gabriele. Li rispetto molto perché li conosco da tempo. Con Gabriele ho un ottimo rapporto, in Argentina una volta abbiamo guidato assieme. E’ stata una bella lotta e non sono riuscito a passarlo, ma a me va bene se penso al campionato. Ho cercato di correre seguendo il mio stile, prendendo qualche rischio e provando a lottare. Alla fine gli sono arrivati molto vicino, ma vengo via da qui con 75 punti di margine in classifica. Non volevo perderne, quindi che altro posso dire? Pensiamo già alla prissima gara. Qui sapevo che Yvan sarebbe andato bene, infatti ha vinto Gara 2 e superato tanta genete in Gara 1. In Thailandia probabilmente punteremo alla matematica, vincere il Titolo là sarebbe un sogno. Al momento non ci voglio pensare per non innervosirmi”, ha detto “Pechito”.

López si presenterà con 75 punti di vantaggio al prossimo appuntamento, che si terrà in Thailandia.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.