Back

News

José María López, il leader del WTCC

José María López, il leader del WTCC

21/01/2015 12:55

E’ ufficiale: l’argentino è il numero uno del Campionato Mondiale Turismo FIA. Non solo ha vinto il Titolo 2014 al debutto, ma è stato anche il pilota ad effettuare più giri in testa durante la pssata stagione.

Nel corso dei 12 week-end di gara, il ragazzo della Citroën Racing è stato davanti a tutti per 96 tornate, predendo di 44 giri il suo compagno di squadra Yvan Muller.

Rob Huff, autore di due successi con la LADA nel 2014, è stato in testa per 36 giri, con Tom Chilton (Chevrolet Cruze RML TC1 – ROAL Motorsport) a quota 28. A seguire troviamo la coppia della Honda: Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro hanno condotto rispettivamente per 25 e 22 giri.

In totale sono 12 i piloti ad essersi trovati in testa durante le gare del 2014: fra loro ci sono anche Mehdi Bennani (19), Sébastien Loeb (19), Gianni Morbidelli (14), Ma Qing Hua (10), Tom Coronel (6) e Hugo Valente (6).

Chi vedremo davanti a tutti nella prima gara in Argentina? Scopriamolo assieme l’8 marzo nelle due manche all’Autódromo Termas de Río Hondo.

Nicky Catsburg e Tom Coronel avranno tante cose da fare prima di riprendere i loro impegni nel FIA World Touring Car Championship in Argentina.

Alessandro Mariani, team principal del Castrol Honda World Touring Car Team, ha paragonato la folla che ha accolto Tiago Monteiro sul podio di Vila Real come quella vista ad Interlagos, quando Ayrton Senna trionfò in casa in occasione del GP del Brasile 1991.

Richard cavalca verso il WTCC

01/07/2016 06:00 - 2016

Kris Richard è il leader della FIA European Touring Car Cup per due punti, dunque in corsa per correre un evento del FIA World Touring Car Championship l’anno prossimo.

Nonostante i 60kg di zavorra, Tiago Monteiro è riuscito a vincere la Main Race della FIA WTCC Race of Portugal e il suo compagno di squadra Norbert Michelisz si è affrettato ad evidenziare questo fatto.

Thed Björk torna a casa dalle gare del FIA World Touring Car Championship in Portogallo con 14 punti in tasca.

José María López ha mostrato di non essere infallibile in occasione delle qualifiche della FIA WTCC Race of Portugal, dove l’argentino ha commesso qualche errore.