Back

News

José María López, il leader del WTCC

José María López, il leader del WTCC

21/01/2015 12:55

E’ ufficiale: l’argentino è il numero uno del Campionato Mondiale Turismo FIA. Non solo ha vinto il Titolo 2014 al debutto, ma è stato anche il pilota ad effettuare più giri in testa durante la pssata stagione.

Nel corso dei 12 week-end di gara, il ragazzo della Citroën Racing è stato davanti a tutti per 96 tornate, predendo di 44 giri il suo compagno di squadra Yvan Muller.

Rob Huff, autore di due successi con la LADA nel 2014, è stato in testa per 36 giri, con Tom Chilton (Chevrolet Cruze RML TC1 – ROAL Motorsport) a quota 28. A seguire troviamo la coppia della Honda: Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro hanno condotto rispettivamente per 25 e 22 giri.

In totale sono 12 i piloti ad essersi trovati in testa durante le gare del 2014: fra loro ci sono anche Mehdi Bennani (19), Sébastien Loeb (19), Gianni Morbidelli (14), Ma Qing Hua (10), Tom Coronel (6) e Hugo Valente (6).

Chi vedremo davanti a tutti nella prima gara in Argentina? Scopriamolo assieme l’8 marzo nelle due manche all’Autódromo Termas de Río Hondo.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.