Back

News

José María López il più rapido nei test di Marrakech

José María López il più rapido nei test di Marrakech

17/04/2015 14:42

Il Campione in carica del WTCC ha iniziato bene il weekend delle gare in Marocco.

L’argentino della Citroën Racing ha piazzato la sua C-Elysée davanti a tutti, ma resta coi piedi per terra: “Sono solo i test e c’è ancora tanta strada da fare. Quando sono in macchina spingo sempre al massimo, per ora posso dire di avere un buon assetto e un buon feeling con la vettura.”

López è stato 0.581 più veloce del suo compagno di squadra Yvan Muller, con l’idolo locale Mehdi Bennani terzo e migliore dei piloti del Trofeo Yokohama. Bel quarto posto per Hugo Valente (Chevrolet Cruze RML TC1 – Campos Racing), il quale ha chiuso davanti a Ma Qing Hua (Citroën), protagonista di un testacoda senza conseguenze, e a Tiago Monteiro, il migliore dei piloti su Honda Civic. Rob Huff è stato il più veloce delle LADA, concludendo 12°.

I test si sono svolti sotto un bel sole e con una temperatura di 26°C. Sabato mattina si torna in pista per le Libere 1 alle ore 8;15 (le 9;15 in Italia).

Cliccate qui per vedere i risultati completi.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.