Back

News

José María López pronto per un weekend speciale

José María López pronto per un weekend speciale

19/06/2015 20:29

Il pilota della Citroën ha detto che lo Slovakia Ring è una delle sue piste preferite e vuole riscattare l’opaca prova della Russia.

L’argentino a Mosca per la prima volta in questa stagione del WTCC non è andato a punti e il suo vantaggio in classifica piloti si è ridotto a 35 lunghezze.

“Sarà un weekend speciale – ha detto “Pechito” – Lo Slovakia Ring è una delle mie piste preferite, con una superficie liscia e una sequenza di curve a medio alta velocità davvero divertenti.”

“La curva 2 la puoi fare a gas spalancato se ti senti perfettamente a tuo agio, è una delle più belle dei circuiti del Mondiale. Lo scorso anno feci la Pole, ma in gara non riuscii a capitalizzarla perché pioveva fortissimo! Spero che stavolta il meteo sia migliore, non vedo l’ora di difendere la mia posizione in classifica e conquistare un altro bel risultato per la Citroën.”

Un bel 36 per Björk

30/09/2016 18:00 - 2016

Vincendo la Opening Race della FIA WTCC Race of China, Thed Björk è entrato a far parte di un gruppo prestigioso di piloti del FIA World Touring Car Championship.

Petr Fulín e Kris Richard si giocheranno ad Imola il titolo del FIA European Touring Car Cup.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.