Back

News

La Campos Racing resta a mani vuote

La Campos Racing resta a mani vuote

11/03/2015 23:05

John Filippi e Hugo Valente non hanno preso nemmeno un punto nelle prime due gare del WTCC in Argentina.

Filippi (nella foto) ha concluso 12° in Gara 2, dopo che nella prima si era dovuto ritirare per un contatto al primo giro. L’altro francese, Valente, è andato a sbattere in Gara 1 rovinando la sua Chevrolet Cruze RML TC1 e non ha preso parte alla seconda.

Quest’ultimo, fra l’altro, aveva dovuto saltare anche le Qualifiche dopo l’incidente che lo aveva visto coinvolto nelle FP2 di sabato mattina. I meccanici della Campos Racing hanno lavorato tutta notte per poterlo rimandare in pista domenica.

Per Filippi si trattava della prima uscita al volante di una vettura TC1 e il ragazzo si è preso il lusso di terminare davanti ad Yvan Muller; purtroppo per lui, però, un’infrazione commessa in regime di Safety Car gli ha fatto subire una penalità di 30″, perdendo una posizione nella classifica finale.

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.