Back

News

La Honda conferma l’appello contro l’esclusione di Monteiro

La Honda conferma l’appello contro l’esclusione di Monteiro

02/11/2015 14:00

Il Castrol Honda World Touring Car Team, attraverso Honda Racing Team JAS, ha confermato che presenterà appello contro l’esclusione di Tiago Monteiro da Gara 2 del WTCC in Thailandia.

Il portoghese aveva festeggiato la sua terza vittoria della stagione, sfumata dopo che il Delegato Tecnico della FIA ha comunicato agli Steward che il lato sinistro della Honda Civic WTCC #18 non rispettava l’altezza da terra di 60mm come imposto dal regolamento.

Ecco il comunicato ufficiale: “Il Castrol Honda World Touring Car Team ha deciso di presentare appello per dimostrare la propria buona fede. L’altezza da terra ha subito variazioni per un danno che la Civic WTCC ha sofferto in Gara 1; nello specifico, il punto di fissaggio dello splitter anteriore era rotto dal lato sinistro. Prima di Gara 2 il team ha effettuato tutti i controlli per verificare che la vettura fosse conforme alle norme e potesse prendere parte al round.”

Alessandro Mariani, Team Principal del Castrol Honda World Touring Car Team: “Mi dispiace molto per Tiago, ha fatto una gara fantastica. Nel primo round la sua vettura si era danneggiata, ma il team ha fatto un lavoro perfetto e l’ha rimessa a posto per Gara 2. Assicuro che è stato controllato che tutto fosse in ordine e conforme ai regolamenti. A nostro avviso Tiago merita la vittoria perché l’infrazione deriva da un danno causato dal contatto avvenuto in Gara 1 e non certo perché abbiamo male interpretato le norme o fatto i furbi. Speriamo di mostrare la nostra totale buona fede davanti alla Corte Internazionale d’Appello della FIA.”

Un altro podio per Catsburg

27/06/2016 18:00 - 2016

Nicky Catsburg ha già dimenticato il botto di Vila Real 2015 e nelle gare portoghesi del FIA World Touring Car Championship svoltesi ieri ha proseguito la striscia di podi conquistati quest’anno.

Grazie ai punti presi ieri a Vila Real, la Sébastien Loeb Racing si è portata a casa il titolo per le squadre private WTCC Teams’ Trophy.

Rob Huff vince il TAG Heuer Best Lap Trophy grazie al giro record segnato dal britannico in 1’58″385 nella Main Race.

La Honda festeggia per due volte in due paesi diversi. Mentre Tiago Monteiro trionfava nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Portogallo, al concorso WTCC ART CARS del Goodwood Festival of Speed la Casa giapponese riceveva il premio per la miglior livrea.

Tiago Monteiro torna al successo nel FIA World Touring Car Championship conquistando una emozionante vittoria casalinga nella WTCC Race of Portugal. Nonostante fosse reduce dal l’esclusione dalle gare in Marocco e dall’incidente in Germania, il pilota della Honda è stato autore di una grande prova a Vila Real. Partito dalla DHL pole position, Monteiro ha resistito alle pressioni della Citroën guidata da Yvan Muller precedendo al traguardo il francese e il compagno di squadra Norbert Michelisz. Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) vince nel WTCC Trophy.

Tiago Monteiro torna al successo nel FIA World Touring Car Championship conquistando una emozionante vittoria casalinga nella WTCC Race of Portugal. Nonostante fosse reduce dal l’esclusione dalle gare in Marocco e dall’incidente in Germania, il pilota della Honda è stato autore di una grande prova a Vila Real. Partito dalla DHL pole position, Monteiro ha resistito alle pressioni della Citroën guidata da Yvan Muller precedendo al traguardo il francese e il compagno di squadra Norbert Michelisz. Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) vince nel WTCC Trophy.

La seconda vittoria stagionale di Tom Coronel nel FIA World Touring Car Championship è stata semplice, almeno secondo l’olandese.