Back

News

La Honda correrà in casa senza pesi aggiuntivi

La Honda correrà in casa senza pesi aggiuntivi

30/07/2015 12:00

La squadra italo-giapponese affronterà le gare JVC KENWOOD del WTCC in Giappone con una Civic leggera.

A Motegi (11-13 settembre) le Citroën C-Elysée WTCC continueranno a gareggiare con un peso di compensazione di 60Kg, mentre non ci saranno zavorre per Honda e LADA Vesta.

Le Chevrolet RML Cruze TC1 dovranno invece caricare 10Kg per il primo degli eventi asiatici.

I pesi di compensazione del WTCC servono ad equilibrare le performance delle vetture in pista.

Cliccate qui per vedere nel dettaglio le zavorre.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.