Back

News

La Honda si rinnova per il 2016

La Honda si rinnova per il 2016

18/12/2015 20:00

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha deciso che per la stagione 2016 del FIA WTCC cambierà alcune cose al proprio interno e per quanto riguarda i piloti Gabriele Tarquini non è stato confermato.

L’abruzzese, che era in scadenza di contratto, aveva iniziato la propria collaborazione con Honda nel 1997. Passato successivamente all’Alfa Romeo, con la quale ha corso per cinque stagioni, nel 2013 il “Cinghiale” era stato chiamato nuovamente dai giapponesi per intraprendere l’avventura nel Mondiale Turismo con la Honda Civic. In quella stagione Tarquini si portò a casa due successi e aiutò il team a vincere il Titolo Costruttori. Nel 2014 è arrivata un’altra vittoria, poi la striscia si è interrotta a quota 19, non essendo riuscito a salire nemmeno una volta sul gradino più alto del podio nel 2015.

Nonostante nella annata appena conclusa sia stato il migliore dei piloti Honda in classifica (quinto con 197 punti, a podio in Russia, Portogallo, Cina e Giappone), il 53enne di Giulianova non sarà dunque al volante delle Civic preparate dalla JAS Motorsport, anche se la sua avventura con i giapponesi potrebbe proseguire con altri ruoli diversi dal WTCC.

“Per il 2016 abbiamo preso la decisione di rinnovare il line-up del Castrol Honda WTCC Team, dunque la scelta più logica è stata rinunciare a Gabriele; lo salutiamo ringraziandolo per quello che ha fatto, resterà per sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi. Il legame fra noi è di quelli che non si dimenticano – ha dichiarato Robert Watherston, Capo del motorsport di Honda Motor Europe – Per il Castrol Honda WTCC Team annunceremo nuovi nomi e programmi a tempo debito, siamo già pienamente focalizzati sulla prossima stagione”.

La Polestar Cyan Racing ha presentato oggi i suoi piloti per la stagione 2017, con il chiaro intento di puntare alla vittoria del titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Il Team Polestar Cyan Racing rivelerà oggi i nomi dei piloti che ha scelto per prendere parte alla stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.

Il Giappone ospiterà nel 2017 il FIA World Touring Car Championship per la decima volta. Vediamo tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 27-29 ottobre.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.