Back

News

La LADA SPORT ROSNEFT guarda avanti

La LADA SPORT ROSNEFT guarda avanti

09/03/2015 17:12

Rob Huff e James Thompson hanno detto che la nuova Vesta sarà una vettura da temere.

I due britannici hanno portato al debutto la vettura russa in Argentina; nonostante non siano riusciti a finire le gare, il potenziale mostrato è stato notevole.

Thompson, eliminato per due contatti e partito dalla Pole Position in Gara 2, ha detto: “C’è da essere eccitati con questo nuovo progetto. Durante il weekend la LADA SPORT ROSNEFT ha mostrato a cosa vuole puntare. Dobbiamo essere realisti, ci vorrà pazienza e dovremo sfruttare ogni occasione buona per crescere.”

Huff era stato il più rapido in Q1, poi un problema al motore lo ha bloccato. In Gara 1 si è ritirato per un contatto con Mehdi Bennani.

“La LADA SPORT ROSNEFT è stata grande in questo weekend, purtroppo non si può dire altrettanto del modo di guidare di alcuni nostri colleghi – ha detto il Campione 2012 – Mi dispiace per la squadra perché ha fatto un incredibile lavoro sulla Vesta; sono certo al 100% che in futuro faremo meglio, non appena la vettura sarà perfettamente nelle nostre mani.”

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.