Back

News

La LADA Sport Rosneft spera in una inversione di tendenza

La LADA Sport Rosneft spera in una inversione di tendenza

04/05/2015 09:46

Il Team Principal Victor Shapovalov si augura che le cose migliorino dopo i round del WTCC tenutisi all’Hungaroring.

James Thompson non è riuscito a scendere in pista in Ungheria, lasciando le battaglie ai compagni di squadra Rob Huff e Mikhail Kozlovskiy. Il giovane russo è incappato in problemi tecnici, mentre il britannico, dopo un buon 9° posto in Gara 1, è stato eliminato alla prima curva in Gara 2 per via di un contatto.

“Chiaramente non è stato il weekend che avevamo previsto – ha detto Shapovalov – La cosa positiva è che il passo in qualifica è stato molto meglio rispetto agli altri eventi. Speriamo di essere ancora più forti al Nürburgring con la nostra Vesta.”

Huff ha definito l’episodio che lo ha messo K.O. come “normale incidente di gara”: “Alla curva 1 siamo arrivati in 5/6 molto forte, alcuni sono andati lunghi, altri hanno toccato qualcuno rientrando. Purtroppo ci sono finito di mezzo anche stavolta senza poter fare nulla e l’auto si è danneggiata.”

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.