Back

News

La Slovacchia vista da Tom Coronel

La Slovacchia vista da Tom Coronel

23/06/2015 22:37

L’olandese della ROAL Motorsport ha piazzato la sua Chevrolet RML Cruze TC1 al 9° e 10° posto nei due round del WTCC allo Slovakia Ring.

“Al momento cerchiamo di stringere i denti. E’ stato un altro weekend duro dove non abbiamo avuto il passo per stare a centro gruppo, anche se ammetto che in Qualifica si poteva fare di più. Ancora una volta non siamo riusciti a trovare il giusto set-up per essere veloci come le altre Chevrolet. Non avevo trazione in uscita di curva e in rettilineo ero più lento. Avevamo anche 50Kg di zavorra che ci hanno reso la vita più difficile. Domenica pomeriggio il nostro team manager, Roberto Ravaglia, ci ha informato che faremo un test il giorno dopo le gare al Paul Ricard per provare diversi set-up. Sono molto contento, abbiamo un sacco di lavoro da fare!”

“Il weekend allo Slovakia Ring ci ha visti conquistare qualche punto; sono contento, ma non troppo perché abbiamo approfittato del ritiro di altra gente. Alla fine di Gara 1 ero soddisfatto perché le gomme avevano funzionato bene, ma Gara 2 è stata un’altra storia. Ho dovuto lottare con le tre Honda e non avevo grip. C’era un certo distacco fra me, Michelisz e Monteiro per poter approfittare di problemi altrui o sfruttarne la scia. Poi ho visto avvicinarsi velocemente Néstor Girolami e ho dovuto pensare a difendermi. Ancora una volta ce l’ho fatta e spero di poter fare meglio la prossima volta. La speranza è di fare una seconda metà di stagione positiva.”

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.

José María López completa il suo weekend da sogno nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina aggiudicandosi la Main Race e il suo quinto TAG Heuer Best Lap Trophy stagionale.

Intervista con Mehdi Bennani

26/09/2016 12:00 - 2016

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

José María López ha dominato la Main Race della FIA WTCC Race of China, mentre Mehdi Bennani si è aggiudicato la corona del WTCC Trophy* nella tripletta Citroën.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.