Back

News

La Top10 della Russia

La Top10 della Russia

04/06/2015 09:39

Ecco 10 cose da prendere in considerazione prima delle gare del WTCC sul Moscow Raceway.

1:  Con i suoi 17,075,400 Km2 la Russia è il paese più grande al mondo, quasi 1/8 della superficie terrestre. Con 142 milioni di persone è la 9a nazione più popolata.

2: La LADA Sport ROSNEFT schiererà tre Vesta TC1 davanti ai suoi tifosi. Al volante ci saranno Nick Catsburg, Rob Huff e Jaap Van Lagen.

3: In questo weekend non ci saranno piloti russi in azione. Nella storia del WTCC, però, ci sono 12 ragazzi provenienti da questa nazione: il migliore è stato Aleksei Dudukalo, che ha conquistato 37 punti in 42 gare, con un 2° posto come miglior risultato nella serie.

4: Il Campione in carica José María López resta l’uomo da battere. L’argentino si presenterà con 50 punti di vantaggio in classifica sui suoi rivali principali e compagni di squadra della Citroën, ovvero Sébastien Loeb e Yvan Muller, divisi da una sola lunghezza.

5: Ma Qing Hua torna sul tracciato dove vinse al debutto nel WTCC (2014), diventando anche il primo cinese a trionfare in una gara di una Mondiale FIA.

6: Rickard Rydell torna in azione dopo la tiroidite che lo aveva messo K.O. dalle gare in Marocco in avanti. Per lui è una grande sfida, non avendo mai corso prima d’ora al Moscow Raceway.

7: In Germania e Ungheria ha brillato in Qualifica, ora Hugo Valente, pilota della Campos Racing, vuole ottenere di più con la sua Chevrolet anche in gara, magari diventando il terzo pilota diverso in questa stagione a vincere.

8: Dei 18 piloti che correranno in Russia, 13 hanno vinto una gara nel WTCC e 4 sono diventati Campioni del Mondo.

9: Muller è il più vittorioso nel WTCC con i suoi 43 trionfi, mentre Rob Huff è quello con più eventi alle spalle (233).

10: ROSNEFT è leader petrolifero in Russia e sponsorizzerà le gare per la prima volta.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il ritorno a Monza in modo totalmente gratuito.

Una stagione imprevedibile

23/03/2017 14:00 - 2016

I piloti del FIA World Touring Car Championship non possono fare molte previsioni per la stagione che li aspetta: la lotta al titolo sarà serratissima.

Roberto Ravaglia è tornato a correre con una vettura del FIA World Touring Car Championship la scorsa settimana a Monza.

Nicky Catsburg potrà mettere a disposizione della Polestar Cyan Racing tutta la sua esperienza in occasione del Manufacturers Against the Clock.

Il debuttante Yann Ehrlacher ha un pensiero fisso: dimostrare alla RC Motorsport di essere la persona giusta per correre nel FIA World Touring Car Championship nella stagione 2017.

Alexander Murdzevski Schedvin ha parlato del lavoro che che Yvan Muller sta facendo in casa Polestar Cyan Racing, dove ci si sta preparando al meglio per affrontare la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.