Back

News

La Top5 della Cina

La Top5 della Cina

04/10/2015 12:00

Lo Shanghai International Circuit è stato teatro dei round 19&20 del WTCC. Ecco cosa ci è rimasto delle gare ROSNEFT della Cina.

1: Dalla Play Station alla pista
John Filippi aveva corso a Shanghai solamente coi videogiochi, ma in Qualifica il francese ha ottenuto un bel 7° crono, suo miglior risultato da quando partecipa al Mondiale.

2: Aria di casa poco fortunata
Ma Qing Hua partiva dalla prima fila in Gara 1, ma la rottura della trasmissione lo ha messo K.O.

3: Una bella lotta
José María López si è divertito molto a combattere con Gabriele Tarquini in Gara 2; l’argentino ha detto che queste battaglie sono il motivo per cui adora correre.

4: Arti marziali per i piloti
Tom Chilton, Tom Coronel, Stefano D’Aste, John Filippi, Sébastien Loeb, José María López, Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini hanno partecipato ad una lezione di Kung Fu.

5: La sicurezza prima di tutto
Un incidente durante la gara della GT Asia ha danneggiato le barriere, dunque i responsabili di WTCC e FIA hanno deciso di posticipare le Qualifiche a domenica mattina per consentire le riparazioni.

Il WTCC tornerà in azione il weekend del 31 ottobre-1 novembre al Chang International Circuit di Buriram, in Thailandia.

Sébastien Loeb e Ma Qing Hua hanno giocato un ruolo fondamentale nella vittoria del titolo costruttori della Citroën nelle ultime stagioni del FIA World Touring Car Championship.

I tracciati del FIA World Touring Car Championship come Macao, Pau e Vila Real sono stati scelti da Redbull.com fra i migliori di sempre e quello portoghese ha vinto la votazione dei fan.

Quattro mesi di attesa

09/12/2016 06:00 - 2016

Mancano quattro mesi all’inizio della nuova stagione del FIA World Touring Car Championship: ecco le novità che vedremo alla WTCC Race of Morocco di Marrakech il 9 aprile.

Tiago Monteiro è stato a Vienna la scorsa settimana per ritirare il premio per essersi classificato terzo nella stagione 2016 del FIA WTCC.

Mattias Ekström, Campione del FIA World Rallycross, è convinto che il giro “jolly” possa essere una bella novità per il FIA World Touring Car Championship.

Chilton punta al titolo

06/12/2016 06:00 - 2016

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.