Back

News

La Zengő Motorsport a caccia della prossima stella

La Zengő Motorsport a caccia della prossima stella

19/01/2016 12:00

La squadra ungherese sta cercando un nuovo talento da schierare nel FIA WTCC.

Dopo il passaggio di Norbert Michelisz al team ufficiale Honda, il capo György Juni sogna di far ripetere ad un altro giovane le stesse gesta che “Norbi” ha compiuto in Zengő.

“Ripartiamo dall’inizio, nelle scorse settimane il telefono ha squillato parecchie volte e moltissimi si sono offerti per poter correre con noi. L’idea è quella di trovare un nuovo talento che possa diventare campione, così da ripetere la storia. Ovviamente bisognerà fare la scelta giusta per poter restare fra i migliori”, ha detto Juni.

“L’auto è libera e abbiamo fiducia. Crediamo di poter trovare un altro giovane di belle speranze che possa fare lo stesso percorso di “Norbi”. Lui ha promesso di restarci vicino parlandoci e fornendoci alcune indicazioni come consulente esterno, magari fra cinque o sei anni avremo trovato un altro ragazzo capace di trionfare all’Hungaroring”.

La Zengő ha fatto correre Ferenc Ficza e Norbert Tóth in alcuni eventi della FIA European Touring Car Cup nel 2015, la serie cadetta del WTCC.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

Michelisz punta alla vittoria

25/09/2016 08:00 - 2016

Norbert Michelisz vuole bissare il successo ottenuto nella Opening Race in Giappone, visto che per la prima gara in Cina partirà dalla prima fila.

Tom Coronel ha perso per un soffio la pole position della griglia invertita della Opening Race negli ultimissimi secondi della Q2.

Mehdi Bennani ha fatto un ulteriore passo avanti nella conquista del WTCC Trophy del FIA World Touring Car Championship.

Il Campione WTCC José María López ha centrato la sua pole #21 a Shanghai: ecco come a fatto il pilota della Citroën a conquistarla.

Sabato 24 settembre sarà una giornata da ricordare in casa Polestar Cyan Racing.