Back

News

LADA leggere in Thailandia

LADA leggere in Thailandia

08/10/2015 08:00

Le Vesta TC1 continueranno a non avere alcun peso di compensazione in più anche nel prossimo evento del WTCC.

Le Vesta TC1 continueranno a non avere alcun peso di compensazione in più anche nel prossimo evento del WTCC.

Tutte le vetture TC1 che prendono parte al Mondiale debbono caricare 60Kg di zavorra, come predisposto da regolamento; in base ai risultati ottenuti in pista, i pesi possono essere ridotti di volta in volta.

Le Citroën C-Elysée WTCC proseguiranno con il peso massimo aggiunto, come accade ormai dall’Argentina, mentre durante la stagione alcuni cambiamenti hanno riguardato Chevrolet RML Cruze TC1, Honda Civic WTCC e LADA Vesta.

Per il debutto del WTCC in Thailandia, sul Chang International Circuit di Buriram (31 ottobre-1 novembre), le LADA e le Chevrolet correranno sul peso minimo senza alcuna zavorra, mentre le Honda dovranno caricare 40Kg, e le Citroën 60Kg.

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.