Back

News

Nicolas Lapierre correrà con la LADA Sport Rosneft

Nicolas Lapierre correrà con la LADA Sport Rosneft

28/08/2015 15:06

Il francese ha firmato con i russi per le restanti gare del WTCC 2015.

Il 31enne prende il posto di Jaap Van Lagen e debutterà sulla Vesta TC1 nelle gare JVC KENWOOD del Giappone che si terranno sul Twin Ring di Motegi (11-13 settembre).

Lapierre sarà in azione anche in Cina, Thailandia e Qatar.

La LADA ha confermato che le altre vetture verranno affidate al britannico Rob Huff (Campione 2012) e all’olandese Nicky Catsburg.

Lapierre, che ha conquistato diverse vittorie in carriera tra Formula 3, A1 GP, GP2 e Classe LMP2 alla 24h di Le Mans 2015, ha completato con successo un test con la LADA al Circuit Paul Ricard in giugno, nel quale aveva stupito i tecnici per le sue qualità in pista e nei feedback. Nella sua prima gara con il WTCC in Giappone non si presenterà da sconosciuto, avendo corso nel FIA WEC con la Toyota fino allo scorso anno.

François Ribeiro, General Manager del WTCC, ha detto: “E’ una bellissima notizia per la LADA Sport Rosneft e il WTCC avere Nicolas Lapierre in griglia. La sua esperienza con le monoposto e le altre vetture ha accelerato i tempi, lasciando piacevolmente impressionati i tecnici di LADA e Oreca, che così hanno potuto proseguire velocemente lo sviluppo della Vesta TC1. Tutti sono convinti che Nicolas possa aiutare la squadra ad andare nella giusta direzione assieme a Rob e Nick. La decisione della LADA di firmare Nicolas è una conferma dell’impegno e delle ambizioni che questo team ha verso il WTCC, li ammiro e li rispetto molto.”

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.