Back

News

Le statistiche da capogiro di José María López

Le statistiche da capogiro di José María López

12/10/2015 18:55

L’argentino non è solamente in testa alla classifica piloti del WTCC, quando mancano due eventi al termine della stagione, ma anche il migliore fra le statistiche.

In attesa di correre in Thailandia, il pilota della Citroën è il concorrente del Mondiale che ha vinto più gare, conquistato più pole position, siglato il numero di giri veloci più alto e completato più giri in testa di chiunque altro.

In dettaglio, il 2015 di “Pechito” al momento lo vede con 8 vittorie all’attivo, 5 pole, 9 giri veloci e 88 tornate al comando.

Al volante della sua C-Elysée WTCC, il Campione del Mondo in carica è fermamente deciso a confermarsi tale; negli eventi di Thailandia e Qatar potrebbe anche abbattere il record di successi ottenuti in una stagione, che al momento appartiene a lui, autore di 10 trionfi nel 2014.

Un bel 36 per Björk

30/09/2016 18:00 - 2016

Vincendo la Opening Race della FIA WTCC Race of China, Thed Björk è entrato a far parte di un gruppo prestigioso di piloti del FIA World Touring Car Championship.

Petr Fulín e Kris Richard si giocheranno ad Imola il titolo del FIA European Touring Car Cup.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.