Back

News

Libere 2: Tom Chilton al comando in Thailandia

Libere 2: Tom Chilton al comando in Thailandia

31/10/2015 12:05

Il britannico ha siglato il miglior tempo nelle Libere 2 del FIA WTCC andate in scena sul Chang International Circuit di Buriram.

La temperatura è salita fino a 30°C, con il britannico della ROAL Motorsport che ha piazzato la sua Chevrolet RML Cruze TC1 in vetta con il miglior tempo di 1.38.881.

“Ho fatto un settore centrale davvero spettacolare – ha detto Chilton, che è risultato anche il più rapido fra i concorrenti del Trofeo Yokohama Piloti – E’ la parte più tecnica ricca di curve. Debbo però dire che ho avuto problemi ad ammortizzatori, differenziale e frizione, dunque non sono riuscito a fare più di due giri lanciati con l’auto a posto. Inoltre sto ancora imparando il circuito. Ho cercato di spingere al massimo e abbiamo ottenuto il miglior tempo, ora dobbiamo proseguire così anche in Qualifica.”

Gabriele Tarquini (Castrol Honda World Touring Car Team) ha piazzato la sua Civic al secondo posto a soli 0″078 da Chilton, con Norbert Michelisz (Zengő Motorsport) e il suo compagno di squadra Tiago Monteiro a seguire. Mehdi Bennani (SLR) è stato il migliore delle Citroën; il marocchino ha terminato quinto davanti ai francesi della Campos Racing, Hugo Valente e John Filippi.

La Top10 è completata dalle C-Elysée ufficiali di José María López e Sébastien Loeb, oltre che dalla Cruze di un ottimo Grégoire Demoustier (Craft-Bamboo).

Undicesimo Ma Qing Hua (Citroën), con la LADA di Rob Huff e Yvan Muller alle sue spalle. Da notare che i primi 13 sono tutti racchiusi in 1″094, dunque ci aspettano delle Qualifiche serrate.

I piloti torneranno in pista domani mattina alle 10;00 (le 4;00 in Italia) per aggiudicarsi la Pole Position.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.