Back

News

José María López il più veloce delle Libere 2, ma le Honda stupiscono

José María López il più veloce delle Libere 2, ma le Honda stupiscono

02/05/2015 13:00

Prosegue l’ottimo inizio del weekend ungherese per il pilota della Citroën C-Elysée WTCC. Stavolta, però, Gabriele Tarquini si è piazzato a soli 0″5 con una Civic aggiornata che sta dimostrando di essere cresciuta.

Anche in questa sessione i 4,381Km dell’Hungaroring si sono presentati bagnati e scivolosi, ma López non si è fatto intimidire e ha girato in 2.11.506.

L’argentino è dunque rimasto “irraggiungibile”, ma c’è stupore per le ottime performance di Tarquini, contento della sua vettura: “López è imprendibile, ma al momento sembra che ci siamo avvicinati, anche se non so come andrà in qualifica. La nostra vettura va bene col bagnato e sono ottimista. E’ la prima volta che utilizzo il nuovo pacchetto, debbo ancora scoprirne il reale potenziale.”

A conferma di ciò, Tiago Monteiro ha portato la sua Honda al terzo posto, davanti ad Yvan Muller (vincitore in Ungheria nelle quattro edizioni passate) e all’idolo locale Norbert Michelisz. Rob Huff (LADA Sport Rosneft) ha concluso al sesto posto.

A seguire troviamo Ma Qing Hua e Sébastien Loeb; quest’ultimo è tornato in pista grazie all’ottimo lavoro dei meccanici Citroën, i quali hanno riparato la C-Elysée incidentata nelle FP1. Tom Coronel e Stefano D’Aste completano la 10.

Le Qualifiche sono in programma alle ore 14;30.

Cliccate qui per vedere tutti i risultati in tempo reale.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.