Back

News

L’ultima volta del WTCC in Portogallo

L’ultima volta del WTCC in Portogallo

05/07/2015 11:38

Con le gare OSCARO.com di Vila Real (10-12 luglio) il Mondiale torna nel paese dopo 2 anni e 12 giorni.

Nel 2013 Yvan Muller (nella foto davanti a Tom Chilton) vinse Gara 1 con la sua Chevrolet RML, mentre James Nash (Bamboo-Engineering) trionfò in Gara 2 sul Circuito da Boavista di Porto.

Muller vinse anche nel 2012, con i suoi attuali rivali, Rob Huff, Tiago Monteiro, Rickard Rydell e Gabriele Tarquini, che hanno all’attivo un successo in Portogallo nel corso degli anni passati.

Tom Chilton è molto motivato: vuole assolutamente tornare sul podio del FIA World Touring Car Championship.

Per le gare del FIA WTCC in Giappone le Honda si ritroveranno a dover caricare il massimo di zavorra previsto dal regolamento, ma Tiago Monteiro non pare essere troppo preoccupato da tutto ciò.

Ryo Michigami farà il proprio debutto nel FIA World Touring Car Championship in occasione della FIA WTCC JVCKENWOOD Race of Japan.

La Polestar Cyan Racing ha finalmente mandato in pista la propria Test Car per prepararsi in vista della stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.

JVCKENWOOD, partner ufficiale del WTCC grazie ad un accordo a lungo termine con il promoter Eurosport Events, sarà Event Presenting Partner della WTCC Race of Japan.

Il FIA World Touring Car Championship torna in azione al Twin Ring Motegi la prossima settimana. Ecco un po’ di statistiche e curiosità