Back

News

Ma Qing Hua con la Citroën per la stagione 2015

Ma Qing Hua con la Citroën per la stagione 2015

11/02/2015 15:08

Il cinese parteciperà a tutta l’annata del WTCC con la squadra ufficiale francese a partire dal primo evento che si terrà in Argentina.

Il 27enne, che è cresciuto con le monoposto e ha fatto il collaudatore di F1, diventò il primo pilota cinese a vincere una gara di una Mondiale FIA, grazie al successo ottenuto in Gara 2 al Moscow Raceway nel giugno scorso.

Ma guiderà una quarta Citroën C-Elysée affiancando i compagni di squadra Sébastien Loeb, Yvan Muller e il Campione del Mondo José María López.

La decisione di proseguire la collaborazione tra Ma Qing Hua e Citroën Racing sarà importante anche dal punto di vista del mercato dell’auto cinese, dove i francesi sono molto impegnati.

Julien Montarnal, Direttore Marketing, ha spiegato: “La Cina per Citroën è un grande paese in termini di vendite. Ma Qing Hua è un ottimo pilota di quelle terre e la sua presenza con noi darà ancor più visibilità ad entrambi in una nazione dove il motorsport sta crescendo di interesse sensibilmente. Sarà un ambasciatore perfetto per Citroën, in pista e fuori.”

Yves Matton, Team Principal di Citroën Racing, ha aggiunto: “Lo scorso anno abbiamo provato diversi piloti per capire quale fosse il migliore al volante della nostra Citroën C-Elysée WTCC. La decisione di prendere con noi Ma Qinq Hua si è rivelata azzeccata e confermata dalla sua vittoria in Gara 2 in Russia. Speriamo che l’esperienza accumulata nel 2014 gli possa garantire una grande annata anche per questa stagione.”

Ma Qing Hua ha detto: “Sono molto contento di poter proseguire con la Citroën. Appena arrivato nel team mi sono sentito parte di una famiglia. Ho imparato moltissimo con tutti loro e dai miei compagni di squadra. Correre una stagione intera nel WTCC è un nuovo punto di partenza della mia carriera. So che Citroën conta molto su di me, spero di ripagare la loro fiducia.”

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Missione compiuta per Coronel

16/01/2017 06:00 - 2016

Tom Coronel è riuscito a portare a termine la Dakar in Sud America lo scorso weekend grazie all’aiuto di suo fratello gemello Tim.

Il FIA World Touring Car Championship ritorna in Italia, a Monza, per il secondo evento del 2017. Vediamo Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 28-30 aprile.

Dal 2005 sono 24 i piloti totali ad essere partiti in pole position almeno una volta nel FIA World Touring Car Championship. Yvan Muller guida questa classifica a quota 29, vediamo come sono piazzati gli altri.